IL fiume che fu #Ercolanosotterranea

Continua Il viaggio nei meandri  più antichi della  storia di Ercolano. Questa volta, vi mostriamo il video girato nell’Arciconfraternita della SS Trinità. Accompagnati dal responsabile Franco De Biase, che ci racconta  la storia di quel posto e del fiume , un confluente del Sebeto , sepolto dall’eruzione del 1631, ma che ancora vive e attraversa il sottosuolo di Ercolano. I vari bacini,  formatisi sulle pendici del Vesuvio a varie profondità hanno permesso nei secoli l’approvvigionamento della preziosa risorsa quale l’acqua, sfruttata in tempi recenti anche da industrie di acquee minerali.

IL fiume che fu #Ercolanosotterraneaultima modifica: 2014-11-22T11:16:03+00:00da ninkonanko
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.