ANDREA SANNINO

Nato a Napoli il 5 luglio 1985 , ma vivo da sempre ad Ercolano, in provincia . Sono diplomato all’istituto, turistico-alberghiero, come “chef” e con la votazione di 92/100, …..voi direte “Che c’entra con la musica, o con il teatro??”

3.jpg

..bhe avete ragione, infatti è da quando avevo 13 anni che me lo chiedo anche io, ma il conservatorio non lo “potevo” fare (purtroppo) e dirottai la mia scelta di studi, sulla mia seconda passione: la cucina….Ma, il palato, la bocca la lingua , hanno da sempre dovuto vedersela con le mie amate “corde vocali”,che sin da bambino hanno sempre voluto dire la loro, infatti la musica mi accompagna dall’età di 6 anni, da quando incantato vedevo mio padre cantare con il suo complesso e cercavo di imitarlo impugnando al posto del microfono un bel calciavite giallo e nero (bhe…anche questa è esperienza!!!!) A soli 9 anni iniziai a scrivere canzoni anche se a 9 anni dovevo ancora imparare bene a “scrivere”.Anche a scuola, ricordo, ero il pupillo di maestre e compagni ;4.jpg per le rappresentazioni scolastiche infatti ero sempre tra i ruoli più importanti, pur essendo uno tra i più piccini fisicamente, ma cantavo e recitavo già da allora e questo mi agevolava molto, considerando anche tutte le ore di matematica saltate con la scusa delle prove… .Quando avevo 15 anni un altro amore entra prepotentemente nella mia vita, il TEATRO.(che io considero la mia amante..poichè il mio amore è la musica) .Entro a far parte della compagnia teatrale amatoriale di Ercolano (il mio amato paese) Mareluna.5.jpg Con i “Mareluna” in 5 anni, sono stato protagonista come attore e cantante in tanti musical, che se pur amatoriali erano fatti , davvero con amore e dedizione e anzi sono stati la mia formazione, la mia palestra perfetta, poiche da li in poi ho fatto tantissimo teatro amatoriale (tra cui la compagnia teatrale La Grotta, che ancora oggi diverte il pubblico Ercolanese).Nel Settembre 2006, tentai la televisione … beh, mi andò bene alla prima!! (che culo!) la M° Mariagrazia Fontana, infatti, mi scelse nelle selezioni per il “Treno dei desideri” su RAI 1 per duettare con il M° Lucio Dalla, e cantai con lui la “magica” sera del 29 settembre in prima serata; il giorno dopo ,il fato(..o il culo…come volete?!) , volle che il maestro, sentendomi cantare, mi invitasse a cantare con lui al suo concerto proprio a Napoli, e cosi il 30 ottobre in occasione della notte bianca di Napoli cantai al concerto di Lucio Dalla, sul palco di San Giovanni davanti a più di 15.000 spettatori (ho ancora i brividi);;Nel dicembre 2008 sono il vincitore dell’ottava edizione del Pomigliano musica festival, uno dei più importanti festival canori del sud italia, con la canzone scritta da Antonio Prestieri ed Emanuele Nerino “Oltre i sogni e le distanze”, mi aggiudico anche il premio come miglior interpretazione; Nel Settembre 2009,6.jpg arrivo in finale nella mitica festa di Piedigrotta, con un inedito scritto da me stesso per il testo, ed Emanuele Nerino per la musica, dal titolo “Pe l’età che teng”, brano anticamorra di cui vado fiero. E’ proprio alla festa di Piedigrotta che avviene l’incontro con il grande Bruno Lanza , illustre autore di celebri canzoni, 2 su tutte “Mente cuore” per N.D’angelo, ed “Incanto” per Andrea Bocelli, Il maestro mi ha onorato di un testo, per una canzone inserita nel mio primo album , che ad Aprile 2010, ho presentato al Mav (Museo archeologico virtuale) di Ercolano ; L’album si chiama “Senza Accordi”, e la dice lunga su quello che è stato fino adesso il mio cammino..….nessuno mi ha mai allungato la mano….mi sono aggrappato soltanto alla mia passione e dopo anche al mio studio (studio da poco tecnica vocale e canto moderno dal Maestro Bruno Illiano). Nonostante le porte in faccia ricevute, il mio “non arredersi mai”, mi ha premiato;2.JPG tutto è iniziato a giugno 2010 con i provini e avveratosi poi ad ottobre con l’assegnazione del ruolo; ebbene si, il grande maestro Claudio Mattone, mi sceglie come “nuovo” Don Saverio nel musical dei record, “C’era una volta… scugnizzi”. ed io non sto nella pelle, si è davvero realizzato un sogno, lo spettacolo che in assoluto amavo di più, è adesso una realtà! Tutto sembrava impossibile , irrealizzabile ed ancora oggi stento a crederci, ma tutto ciò è avvenuto davvero ….Con il musical è partito un tour che tocca molte tappe in Italia, dall’Augusteo di Napoli, 1.JPGal grandissimo “Sisitina” di Roma, passando per il “Verdi” di Salerno e il “Rossetti” di Trieste,,,,Scugnizzi è una magia, una grande opportunità, un ottimo punto di partenza, e io lo sto affrontando senza mai aver perso nemmeno per un secondo, quella forza e quella voglia di mettermi in gioco ed imparare ogni giorno qualcosa di nuovo e di importante … credere nei sogni e realizzarli è POSSIBILE!….l’ho sempre pensata cosi.! VIVA I SOGNI!

 

 

 http://ercolanorgoglio.myblog.it/media/01/02/1501657413.wmv

ANDREA SANNINOultima modifica: 2011-10-06T18:16:00+02:00da ninkonanko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.